FDI Grosseto attacca i vertici dell’Asl sud-est Toscana


Fratelli d’Italia

FEDERAZIONE PROV.LE DI GROSSETO 

"MIRCO BUTELLI"

Fratelli D’Italia non ci sta, e attacca i vertici dell’Asl sud-est Toscana. La dottoressa Dei farebbe meglio a far funzionare la sanità grossetana che invece minacciare i dipendenti. 


Grosseto, 17 maggio 2018.

“Secondo noi, l’uscita della dottoressa Simona Dei per conto dell’Asl Sudest è stata davvero di cattivo gusto e soprattutto inopportuna, e la dirigente se la poteva benissimo risparmiare”. Così esordisce in una nota il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia-Grosseto, Fabrizio Rossi. 

Ma il portavoce di Fratelli d’Italia va giù duro e rincara la dose contro i vertici dell’Asl continuando nella nota: “E’ inaccettabile che, perché la dirigenza Asl Sudest Toscana non vuol sentirsi dire pubblicamente che la macchina sanitaria che gestisce fa acqua da tutte le parti, che la stessa tramite il direttore sanitario Simona Dei, faccia un pubblico invito ai propri dipendenti, a noi e non solo è sembrata una vera e propria minaccia velata, sull’uso dei social network, al fine di porre attenzione nel postare i propri pensieri e opinioni”. 

“La Dei e tutta la dirigenza dell’Asl Sud Est Toscana, visti i livelli così bassi in cui la nostra sanità locale è caduta, farebbero meglio a pensare come risolvere i problemi e soprattutto come dare risposte ai cittadini italiani che ogni giorno si rivolgono alla sanità pubblica per curarsi e avere risposte certe”. 

Termina così la nota di Fabrizio Rossi: “I dipendenti dell’Asl Toscana Sudest sono persone che ogni giorno fanno il loro lavoro con professionalità e dedizione, purtroppo spesso tra mille difficoltà non dipendenti dalla loro volontà, ma spesso dalla superficialità e presappochismo di una dirigenza politicizzata, che tra l’altro viene pagata, e anche profumatamente con soldi pubblici e quindi di tutti noi cittadini, ma che non è all’altezza della situazione per risolvere i problemi.”

Percorreremo tanti chilometri, ci presenteremo ai maremmani con la nostra faccia, guardandoci negli occhi e non saremo solo di passaggio nelle città, nei paesi e nelle contrade nelle quali, con generosità


Avv. Fabrizio Rossi

Portavoce provinciale 

Fratelli d’Italia Grosseto

QUESTO SITO È STATO CREATO TRAMITE